“Germina frutti di giustizia”. Incontro a Roma con Alex Zanotelli

di Redazione

Per 12 anni ha vissuto a Korogocho, una delle baraccopoli che attorniano Nairobi, la capitale del Kenya. Oggi vive a Napoli nel rione Sanità, tra i quartieri più antichi e degradati della città, dove porta avanti le sue battaglie per la giustizia e la pace. Sarà il missionario e giornalista Alex Zanotelli il prossimo relatore del Gim – Giovani Impegno Missionario -, il cammino proposto ai giovani dai 18 ai 35 anni che vedrà la sua seconda tappa domenica 18 novembre, alle 10, nella casa generalizia dei Missionari Comboniani (Eur, Via Luigi Lilio 80).

Tra i temi affrontati durante l’incontro, patrocinato dall’Ufficio regionale per le Comunicazioni Sociali della Conferenza episcopale del Lazio e realizzato con la media partnership di Lazio Sette, ci saranno la contraddittorietà dei messaggi e la difficoltà di compiere scelte, che avranno come filo conduttore il Vangelo di Marco (4,1-25) e l’invito a “germinare frutti di giustizia”, a fare scelte coraggiose e operare per il bene comune. Non mancheranno riferimenti alla figura di Comboni e alla sua idea di “salvare l’Africa con l’Africa”.

Una domenica molto attesa per i giovani che avranno l’opportunità di dialogare con uno dei missionari più noti d’Italia e sperimentare le conoscenze acquisite attraverso i laboratori proposti dalla Famiglia Comboniana.

Lascia un commento