Formazione giovani. Incontro con le giornaliste in prima linea

“Un incontro che trasforma”. È questo il titolo del nuovo incontro del Gim – Giovani Impegno Missionario, il cammino di formazione e spiritualità rivolto ai giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, che si svolge un fine settimana al mese nella casa generalizia dei comboniani all’Eur (in Via Luigi Lilio 80). All’appuntamento di domenica 17 febbraio, che inizierà alle ore 10, si parlerà di migrazioni e dell’incontro con gli esclusi, del bisogno di costruire nuove società e di creare ponti e non muri tra le differenti culture. Protagoniste dell’incontro, insieme ai giovani partecipanti, saranno le giornaliste Angela Caponnetto ed Emanuela Vinai. Si definisce una “siciliana cittadina del mondo”, Angela Caponnetto, giornalista di Rainews24 che si occupa da tempo dei flussi migratori che interessano il Mediterraneo. È autrice di numerosi reportage dall’estero, ha seguito i migranti “a casa loro” ma ha anche documentato ciò che succede durante la traversata del Mediterraneo, a bordo delle navi delle Ong, e gli sbarchi a Lampedusa. Emanuela Vinai, collaboratrice dell’Ufficio Comunicazioni Sociali della CEI, racconterà invece della sua esperienza a Panama con i giovani della Gmg, condividendo un po’ di quella freschezza, quell’entusiasmo e quella disponibilità nell’accogliere culture diverse che sono state le note dominanti di quei giorni e che potranno contagiare altri giovani a vivere e scoprire sempre di più la propria fede. (Portare Bibbia, quaderno e pranzo al sacco da condividere. Info: 338.4460056).

Lascia un commento