L’economia sospesa. Presentazione del libro di Giandonato Salvia

È l’inventore della carità elettronica. Giandonato Salvia, 29 anni, autore del libro “L’economia sospesa” (Ed. San Paolo) e fondatore insieme al fratello Pierluca di Tucum, app che consente l’acquisto di prodotti di prima necessità in favore delle persone bisognose, incontrerà i ragazzi del Gim – Giovani Impegno Missionario -, durante l’appuntamento romano che si terrà domenica 16 giugno dalle ore 10 nella Casa Generalizia dei Missionari Comboniani (in zona Eur, via Luigi Lilio 80).
Attraverso i suoi occhi, i giovani potranno scoprire la bellezza di una scelta di donazione di un ragazzo che sintetizza fede, esperienze di missione nei Paesi in via di sviluppo, iniziate a 17 anni sulle orme del padre ginecologo, e l’amore per la cultura, come mezzo per il dialogo e lo sviluppo. Dopo le esperienze tra i poveri e i malati della Guinea-Bissau, della Repubblica democratica del Congo, di Liberia, Mozambico, Tanzania, Brasile, Ecuador e Bulgaria, Giandonato afferma come i poveri incontrati lo abbiano profondamente cambiato, tanto da mettere tutte competenze della sua laurea in economia a servizio degli ultimi.
Al termine dell’incontro, che rappresenta l’ultima tappa del percorso Gim, ai giovani di Roma verranno indicate le diverse possibilità di servizio attraverso i campi estivi organizzati dalla Famiglia Comboniana, che si svolgeranno in Italia e all’estero a partire dal mese di luglio 2019.
L’evento è patrocinato dall’Ufficio regionale per le Comunicazioni Sociali della Conferenza episcopale del Lazio.
Info: www.giovaniemissione.it | camminogim.roma@gmail.com

Vuoi tenerti aggiornato sulle ultime notizie?
Iscriviti alla Newsletter di Terra e Missione

Lascia un commento