La vocazione? Trovare quel pezzo del puzzle per essere felici

Il 3 maggio si celebra la 57esima Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, una giornata molto importante perché si prega affinché ognuno di noi possa fare la scelta giusta per la vita.
Ma che cos’è questa “vocazione”? Don Cosimo Schena la descrive come “trovare quel pezzo del puzzle per essere felici”.

«Vent’anni fa ho scelto di intraprendere il cammino della vita consacrata e sono diventato prete circa 11 anni fa. Non vi nascondo che all’inizio non è stato facile scegliere perché ero molto combattuto. Però poi ho detto a me stesso: Dio vuole che io sia felice!
A quel tempo avevo 21 anni e studiavo ingegneria informatica ma dentro di me sentivo che mi mancava qualcosa. È come quando hai un grande puzzle e cerchi quel pezzo che ti manca per completarlo, per essere felice a 360 gradi. Posso assicurarvi che quando ho compreso che la mia strada era quella di diventare sacerdote, pian piano sono diventato sempre più felice. Ringrazio il Signore e prego per tutti voi affinché possiate fare la scelta giusta nella vostra vita».

Cosimo-Schena

* Don Cosimo Schena, sacerdote, poeta e filosofo. Parrocchia Mater Domini di Mesagne (BR). Autore di Terra e Missione

Don Cosimo Schena @doncosimoschena

Vuoi tenerti aggiornato sulle ultime notizie?
Iscriviti alla Newsletter di Terra e Missione

Lascia un commento