Gesù con noi tutti i giorni | Commento al Vangelo di Don Cosimo Schena

di Don Cosimo Schena *

Siamo giunti alla Domenica in cui celebriamo l’Ascensione del Signore.

Negli ultimi tempi abbiamo vissuto la passione, la morte, la resurrezione e oggi celebriamo l’Ascensione di Gesù al cielo per stare alla destra di Dio Padre, per prepararci un posto dove un giorno anche noi vivremo nella vita eterna. Il Signore non si dimentica di noi. Anzi, Gesù salendo al cielo non ci abbandona. Domenica prossima ci donerà lo Spirito, che ci accompagna e diventa il nostro compagno di viaggio ogni giorno.

Illuminare gli occhi del cuore

È bellissima l’affermazione che utilizza San Paolo nella Seconda Lettura. Lo Spirito che il Signore ci donerà servirà ad “illuminare gli occhi del cuore”. Significa poter vedere con gli occhi di Dio, che sono quelli dell’amore, per amare tutti allo stesso modo e cercare di non escludere nessuno dalla nostra vita. Tante volte può sembrare difficile stare accanto ad alcune persone ma, se noi lo facciamo nel nome di Dio, anche il cuore dell’altro potrà vedere con gli occhi di Dio perché la nostra testimonianza sarà una testimonianza credibile, di amore.

Il Signore ci prepara un posto nel cielo. Non sprechiamo questa opportunità! Viviamo nell’amore perché solo così avremo anche noi l’occasione di vivere per sempre insieme a Cristo e a Dio Padre.

Buona Domenica e un abbraccio a tutti

* Don Cosimo Schena, sacerdote, poeta e filosofo. Parrocchia Mater Domini di Mesagne (BR). Autore di Terra e Missione.

Cosimo-Schena

Don Cosimo Schena@doncosimoschena

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 28,16-20) – In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte che Gesù aveva loro indicato. Quando lo videro, si prostrarono. Essi però dubitarono. Gesù si avvicinò e disse loro: «A me è stato dato ogni potere in cielo e sulla terra. Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, insegnando loro a osservare tutto ciò che vi ho comandato. Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo».

Lascia un commento