Assisi Pax Mundi 2020 sarà dedicata all’acqua

La settima edizione della rassegna di musica sacra francescana Assisi Pax Mundi sarà incentrata sul tema “Laudato si’, mi’ Signore, per sora aqua”

di Redazione

Sarà incentrata sul tema “Laudato si’, mi’ Signore, per sora aqua” Assisi Pax Mundi 2020, rassegna internazionale di musica sacra francescana, che si terrà dal 22 al 25 ottobre. Musicisti in “dialogo” nei luoghi dello spirito è il sottotitolo dell’iniziativa, arrivata alla settima edizione.

Organizzata dalle Famiglie Francescane di Assisi in collaborazione con la Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco, la rassegna vuole contribuire alla promozione di una cultura della musica sacra, in particolare quella legata per ispirazione o composizione alla figura di San Francesco e al mondo francescano. Attraverso l’incontro dei vari gruppi corali e strumentali, si vuole testimoniare che è possibile accrescere e sviluppare una cultura di pace e di collaborazione tra popoli e culture diversi nello spirito di Assisi.

“L’acqua è l’elemento più essenziale per la vita e dalla nostra capacità di custodirla e di condividerla dipende il futuro dell’umanità”: sono queste le parole di Papa Francesco in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua 2019. La parola “acqua”, nell’Enciclica “Laudato si’” di Papa Francesco, compare ben 39 volte. E un intero capitolo, il secondo, è dedicato al problema dell’acqua.

I concerti si svolgeranno in diversi momenti della giornata nei luoghi francescani di Assisi e dintorni. La manifestazione si concluderà con una solenne Celebrazione Eucaristica nella Basilica Superiore di San Francesco e l’esecuzione del Cantico delle Creature di p. Domenico Stella, con la partecipazione di tutti i cori e i gruppi strumentali.

Maggiori informazioni sul sito dell’iniziativa www.assisipaxmundi.org

Lascia un commento