Settimana Laudato Si’, dal 16 al 25 maggio

A sei anni dalla pubblicazione dell’enciclica di Papa Francesco, torna la Settimana Laudato Si’, promossa dal Dicastero dello Sviluppo umano integrale con l’ausilio del Movimento cattolico globale per il clima.

di Giampiero Valenza

Dal 16 al 25 maggio prossimi si terrà l’edizione 2021 della Settimana Laudato Si’, iniziativa nata per celebrare l’occasione del quinto anniversario dell’enciclica scritta da Papa Francesco. Per celebrare il sesto anniversario dell’enciclica, ci sarà un primo lancio della piattaforma di iniziative alla quale si accederà attraverso il sito internet ufficiale www.laudatosi.va.

La settimana Laudato Si’ ha come promotore principale della celebrazione il Dicastero dello Sviluppo umano integrale con l’ausilio del Movimento cattolico globale per il clima, che funge da facilitatore di un gruppo di oltre 150 partner cattolici che partecipano all’iniziativa.

Gli eventi saranno tradotti simultaneamente in inglese, spagnolo, italiano, portoghese, polacco e francese.

Tra le iniziative, un’analisi delle opportunità per “creare il cambiamento” (lunedì 17 maggio), un dialogo Laudato si’ sull’educazione (martedì 18), uno sull’economia (mercoledì 19). Il 20 maggio, si terrà l’incontro “Seminare speranza per il pianeta/rete di preghiera per la cura del creato” e venerdì 21 ci sarà la Giornata mondiale di azione “per la nostra casa comune”. Sabato 22, alle 19, sarà la volta del Festival Laudato Si’ “Canzoni per il creato” che presenterà la Biodiversità perduta nel mondo e le sue conseguenze. Domenica 23, alle 12, ci sarà l’Angelus del Papa e a seguire, alle 15, l’incontro di preghiera per la chiusura dell’anno dell’anniversario speciale. La celebrazione sarà guidata dal cardinale Luis Antonio Tagle, prefetto per la Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli.

Vuoi tenerti aggiornato sulle ultime notizie?
Iscriviti alla Newsletter di Terra e Missione

Lascia un commento