“Shhh… Parla il silenzio”. Torna l’appuntamento con “Al cuore della missione”

Come può il silenzio essere luogo e strumento di incontro? Lo scopriremo nel prossimo appuntamento della rubrica “Al cuore della missione” che si terrà lunedì 17 maggio alle ore 19. Protagoniste quattro persone, molto diverse tra loro, che hanno in comune proprio il silenzio. Lo vivono, in modo differente, nella loro quotidianità: Antonella Lumini, eremita e scrittrice; Fabio Colagrande, giornalista di Radio Vaticana; Padre Angelo Stella, SJ e Suor Tiziana Caputo, OP.

Shhh… Parla il silenzio!” è il titolo dell’incontro organizzato in collaborazione con Editrice Paoline, che sarà moderato da Patrizia Morgante, event manager di Terra e Missione.

Incontro sull'arte del silenzio, rubrica missionaria

Il silenzio inteso non solo come assenza di rumori ma come modalità di abitare uno stile contemplativo di attenzione verso noi, gli altri e il cosmo. Esistono anche quei silenzi dolorosi: non parliamo perché non possiamo o non ce lo permettono; ci sono silenzi quando si getta la spugna; ci sono silenzi che sanno di abbandono e solitudine. Noi parleremo della bellezza del silenzio scelto come spazio per ascoltare la nostra anima.

Papa Francesco nella sua ultima catechesi dice che la dimensione contemplativa “è un po’ come il ‘sale’ della vita: dà sapore, dà gusto alle nostre giornate”. Contemplare, afferma il Santo Padre, “è un modo di essere” ma “essere contemplativi non dipende dagli occhi, ma dal cuore”.

Chi di noi in questo ultimo anno non ha sentito che il silenzio bussava al suo cuore?

Come ci siamo sentiti? Cosa ci ha spaventato? Cosa abbiamo apprezzato?

Siamo stati costretti dalla pandemia a un ritmo diverso, per alcuni sperimentato forse per la prima volta. Questo nuovo spazio di inattività ha anche aperto opzioni nuove, ci ha fatto conoscere parti di noi che neanche sospettavamo. Ci ha costretti anche a vivere lutti che non pensavamo.

Ora che già si parla di post-covid, siamo sicuri di voler ritornare a come eravamo? Non abbiamo forse sperimentato qualcosa che non vogliamo perdere?

Ne parleremo con i nostri ospiti, che ci spiegheranno come sia possibile vivere la dimensione del silenzio in ogni contesto della vita quotidiana.

Vuoi tenerti aggiornato sulle ultime notizie?
Iscriviti alla Newsletter di Terra e Missione

Lascia un commento