Cauteruccio (Greenaccord): «I giornalisti siano sentinelle del Creato» – Podcast

La sfida del XVI Forum dell’informazione cattolica per la custodia del creato: aprire le strade a “un nuovo rinascimento sociale ed ecologico”. Intervista ad Alfonso Cauteruccio, presidente di Greenaccord.

di Anna Moccia

«Nessuno si salva da solo, c’è bisogno dell’apporto di tutti, ma i giornalisti possono fare tanto per sensibilizzare e diffondere buone notizie, per cercare di incoraggiare alcuni processi. In questo senso, il giornalismo può diventare una vera e propria missione: bisogna imparare ad ascoltare il grido della terra e il grido dei poveri». Così Alfonso Cauteruccio, presidente di Greenaccord, ha parlato ai microfoni di Terra e Missione in occasione del XVI Forum dell’informazione cattolica per la custodia del creato, in programma a Bari dal 1 al 3 ottobre.

Per saperne di più ascolta tutta l’intervista nel nostro podcast.

Vuoi tenerti aggiornato sulle ultime notizie?
Iscriviti alla Newsletter di Terra e Missione