Percorsi di ecologia integrale con Lucensis

Parte da Lucca il progetto Lucensis che offrirà a parrocchie ed enti religiosi gli strumenti per la realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili.

di Redazione

Al via il Progetto Lucensis, promosso dall’Arcidiocesi di Lucca e da Sisifo, che si pone l’obiettivo di accompagnare le Diocesi, le parrocchie e gli enti religiosi alla costituzione delle CERS (Comunità Energetiche Rinnovabili e Solidali), inserendosi a pieno titolo nello sforzo globale di lotta al cambiamento climatico attraverso il contenimento delle emissioni di CO2 in atmosfera limitando la dipendenza dalle fonti fossili.

Il progetto ha ottenuto il patrocinio del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale e del Ministero della Transizione Ecologica e tra gli obiettivi si pone anche quello di declinare il suo impegno sociale mediante politiche di inclusione energetica sostenibile per le realtà e le fasce di popolazione maggiormente bisognose. Buone pratiche che, da anni, Sisifo promuove attraverso attività di consulenza, comunicazione e progettazione, perseguendo quel beneficio comune che contraddistingue l’azione di ciascuna società benefit.

“Il progetto – dichiara Mons. Paolo Giulietti Arcivescovo di Lucca – è l’opportunità di intraprendere un vero e proprio pellegrinaggio verso quella che Papa Francesco chiama conversione ecologica. Con Lucensis stiamo lavorando per costituire delle CERS comunità energetiche rinnovabili e solidali, identificando dei modelli che possano essere adottati anche da altre Diocesi o realtà ecclesiali.”

“Se fino a poco tempo fa parlavamo di riduzione degli impatti ambientali come risposta alla Crisi Climatica in corso – ha commentato Giuseppe Lanzi, amministratore delegato di Sisifo Sb e direttore del progetto – pur rimanendo valida quell’istanza, oggi di fronte alla guerra sostanzialmente finanziata dal nostro acquisto di Gas fossile, dobbiamo comprendere che liberarsi dalle dipendenze energetiche è anche uno strumento a favore della Pace.”

Il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, ha concesso il proprio patrocinio a Lucensis riconoscendo la continuità tra gli obiettivi del progetto e i 7 obiettivi Laudato Si’. Lucensis ha ottenuto inoltre, il Patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica, il quale guida lo sforzo nazionale di transizione energetica mirante a ridurre l’utilizzo del Gas Metano nella produzione di energia elettrica. Il patrocinio concesso a Lucensis inserisce il progetto nello sforzo collettivo animato dal MiTE verso una transizione e un’autonomia energetica che privilegi le fonti rinnovabili e gli interventi attivi contro la crisi climatica.

Vuoi tenerti aggiornato sulle ultime notizie?
Iscriviti alla Newsletter di Terra e Missione

Lascia un commento