Giornata Mondiale dell’Ambiente. La ripartenza è verde

Per la Giornata Mondiale dell’Ambiente, che si celebra il 5 giugno, il tema scelto quest’anno “It’s Time for Nature” e sottolinea l’urgenza e la necessità improrogabile di rivolgere l’attenzione al nostro Pianeta. Roberto Scacchi, presidente di Legambiente Lazio, in questa intervista ci indica i punti da cui ripartire per uno sviluppo sostenibile.

#OnePeopleOnePlanet: maratona online per i 50 anni di Earth Day

Tanti auguri cara Terra! Oggi è infatti il 50° Earth Day, la Giornata Mondiale della Terra che, dal 1970, si festeggia ogni 22 aprile. er celebrare la giornata è prevista la maratona multimediale #OnePeopleOnePlanet, con un palinsesto di 12 ore trasmess su Rai Play

Alex Zanotelli: «L’acqua è un diritto fondamentale, continuiamo a batterci»

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=42g3J3vnME0] L’appello del missionario comboniano p. Alex Zanotelli in occasione della Giornata mondiale dell’acqua Il 22 marzo è la Giornata mondiale dell’acqua. Quest’anno purtroppo la celebriamo in un momento difficile per l’umanità, a causa del Coronavirus, però ci sono alcune cose importanti da sottolineare. Innanzitutto, vorrei ringraziare i comitati locali, comunali, provinciali, regionali, le reti…

“Insieme possiamo salvare l’Amazzonia”

di Anna Moccia Intervista a Sr. Maria Eugênia, missionaria nelle zone di frontiera tra Perù, Brasile e Bolivia Tudo está interligado, como se fóssemos um, tudo está interligado nesta casa comum (Tutto è interconnesso, come fossimo una cosa sola, tutto è interconnesso in questa casa comune). È una delle canzoni brasiliane intonate dai leader indigeni…

Clima: questa è l’emergenza

Appello del missionario comboniano Alex Zanotelli “Il ritmo di consumo, di spreco, di alterazione dell’ambiente – afferma giustamente Papa Francesco nella Laudato Si’ – ha superato la possibilità del Pianeta, in maniera tale che lo stile di vita attuale , essendo insostenibile però sfociare solo in catastrofi”. Infatti sono proprio i più ricchi, il 10%…

Pesca e plastica, tartarughe in pericolo. Legambiente lancia “Tartalove”

di Redazione Intrappolate nei rifiuti, soffocate dalle fibre plastiche fluttuanti, catturate accidentalmente dai pescatori o ferite dalle eliche delle imbarcazioni. Nel Mediterraneo ogni anno più di 40mila tartarughe marine, specie protetta a livello internazionale e inserita nella lista rossa delle specie in pericolo dell’IUCN, muoiono a causa del crescente impatto delle attività antropiche, del dilagare…