Gesù «Buon Pastore» e maestro di amore

La realtà del pastore «buono», cioè vero, autentico, che difende le pecore con la propria vita, sta nel fatto che Egli non esercita una semplice funzione nei confronti delle pecore, ma vive con esse un legame personale e di amore: «Conosco le mie pecore e le mie pecore conoscono me».

Una fede in carne e ossa. Commento al Vangelo

Quando impareremo a toccare “queste piaghe del corpo”, quando ci avvicineremo alle ferite del nostro mondo e della nostra società, solo allora impareremo a vedere e a toccare il Risorto. Meditazione sul Vangelo della domenica a cura di sr. Maria Rosa Venturelli, missionaria comboniana.

Chiamati a credere senza vedere. Commento al Vangelo

È la domenica di Tommaso e di una beatitudine che siamo chiamati a fare nostra: “Beati quelli che non hanno visto e hanno creduto”. Commento al Vangelo della II domenica di Pasqua a cura di padre Pietro Rossini, missionario Saveriano.

La Pasqua dentro i sepolcri. Commento al Vangelo

Non permettiamo che la tristezza, lo sconforto e la paura ci blocchino, muoviamo le nostre mani nell’amore, perché solo avvicinandoci ai sepolcri, nostri e degli altri, potremo sperimentare l’energia della Pasqua. Commento al Vangelo a cura di padre Luca Vitali, della Comunità Missionaria di Villaregia.

Le Palme festose e l’asinello. Commento al Vangelo

L’ingresso di Gesù a Gerusalemme non è uno tra gli altri, non lui è un semplice pellegrino diretto verso la città santa per la Pasqua, ma rappresenta qualcosa di più significativo. Meditazione per la Domenica delle Palme a cura di sr. Maria Rosa Venturelli, missionaria Comboniana.

Come chicchi di grano, morire a se stessi per donare vita

“Se il chicco di grano, caduto in terra, non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto”. Come risuona nel cuore dei due apostoli questa sorprendente affermazione di Gesù? E come risuona in noi? Meditazione a cura di sr. Stefania Raspo, missionaria della Consolata.

La verità viene verso la luce. Commento al Vangelo

Per Giovanni anche la croce è piena di luce e fa parte dell’innalzamento di Gesù, della sua manifestazione gloriosa: croce e risurrezione sono parte di uno stesso evento. Meditazione a cura di Teresina Caffi, missionaria Saveriana e biblista.

«Mi alzerò e andrò da mio Padre». Ritiro di Quaresima

Domenica 17 marzo dalle ore 15:30 alle ore 18 una proposta a cura di sr. Linda Pocher FMA e p. Jacek Olczyk SJ per vivere al meglio il tempo quaresimale in preparazione alla Santa Pasqua e per “riassaporare” il gusto della condivisione, nel segno della preghiera.